A MANI VUOTE….

Una leggenda piena di significato…..  

Tra i pastori che accorsero la notte di Natale ad adorare il Bambino – racconta una simpatica leggenda natalizia – ce n’era uno tanto povero che non aveva proprio niente da offrire e si vergognava molto. Giunti alla grotta, tutti facevano a gara con gli altri ad offrire i loro doni a Maria, e Maria non sapeva come fare per riceverli tutti, perché doveva tenere in braccio il Bambino. Vedendo il pastorello con le mani libere, prende e affida Gesù a lui. Avere le mani vuote fu la sua fortuna e, su un altro piano, potrebbe essere anche la nostra fortuna!!

Raniero Cantalamessa

... non ho nulla.... ricevo il Dono

Annunci

Informazioni su methodi

Commercialista - Consulente del lavoro Gran voglia di lavorare con metodo ed organizzazione ed offrire ai propri clienti un servizio orientato ai loro bisogni. 52 anni, sposato con Elena, 3 figli...

Pubblicato il 3 dicembre 2011, in Avvisi generali con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: